Pittura

Il pittore e i suoi dipinti 

La pittura è la prima passione artistica di Maurizio Carnevali, mai abbandonata nel corso degli anni e che ha fatto conoscere il suo nome in tutto il mondo portandolo a esporre le sue opere in importanti mostre a livello nazionale ed europeo.

I dipinti


Nei colori incandescenti, nel commosso messaggio di pace, nella denuncia della violenza, nell’invito a ricercare e a leggere dentro se stessi gli enigmi socratici del passato e dell’avvenire, nella rivelazione che solo all’Artista è consentito di scrutare i bagliori dell’identità umana: in ciò è certo l’affresco che Maurizio Carnevali ci propone come descrizione della sua apocalisse, ma insieme l’invito commovente alla solidarietà fra gli uomini, per ritrovare un linguaggio comune, per dar luce insieme all’infinito castello del nostro divenire.
 EMILIO ARGIROFFI


Tra le raccolte tematiche  ricordiamo la mostra “La donna di Calabria”, esposta alla Galleria S. Karl di Vienna, mentre negli anni successivi sono stati realizzati altri grandi cicli di dipinti   dedicati a Francesco di Paola, Petrushka, Omaggio a Fabrizio de André (mostra inaugurata a Palazzo San Giorgio di Genova per ricordare il cantautore nel secondo anniversario della morte), Labirinthos, L’uomo che ride – Omaggio a Victor Hugo, fino ai più recenti “Storie di Castelli, principesse e A-mori”, Nel Segno del Mito, Omaggio a Pablo Neruda e Omaggio a Ruggiero Leoncavallo.
un quadro arancione a sfumature di due artisti di colore che suonano delle trombe
Per contattare l’artista chiamare il numero 348 6032602
Share by: